Brioches del Darfur

marzo 13, 2009

Gino Strada mi ricorda un po’ Maria Antonietta (o Stuart) e tutta quella storia del pane e dei cornetti.

qui nell’ “ambiente” Gino Strada è considerato un buffone alla ricerca di notorietà (basti pensare alla situazione in cui si era infilato in Afganisthan), che gestisce progetti assurdi (un centro di cardiochirurgia all’avanguardia in Sudan, dove una madre su 4 muore di parto e si muore di malaria, di colera e di malattie prevenibili solo dando accesso a acqua pulita e alimentazione regolare… Magari i soldi potevano essere investiti in maniera migliore e con più senso, salvando di migliaia di vite umane e restando nell’ombra piuttosto che andando in giro bullandosi di avere un ospedale all’avanguardia…)

Pp: Androkos attende aggiornamenti e veritiere malignità da Gin Lemon.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: