Revisionary road

febbraio 20, 2009

Il New Yorker ha spulciato nei suoi archivi riportando a galla la recensione con cui accolse la pubblicazione di Revolutionary Road, nel 1961; e visto il nuovo successo del libro dovuto al film di Sam Mendes, rivista il suo giudizio per le  “meaningless lives”  aggiornandolo al gusto del ventesimo secolo. In Italia il romanzo di Yates venne pubblicato dalla Garzanti nel ’62, ma è solo nel 2002,  grazie a una nuova edizione della Minimum Fax, che ha iniziato a essere conosciuto e apprezzato. Qui il divertente racconto di Marco Cassini sulla scoperta del libro e su come sia arrivato ad acquistarne i diritti prima di averne letto una sola riga.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: